Atalanta: verso Midtjylland Malinovskyi a rischio

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on email
Share on print

(ANSA) – ROMA, 19 OTT – L’Atalanta che si appresta alla
trasferta di Champions League col Midtjylland, partenza domani
dopo la rifinitura mattutina, vedrà il ritorno in campo di tre
titolari rispetto al match perso 4-1 a Napoli sabato scorso in
campionato. Djimsiti, cambio di Palomino nella circostanza,
rientra nel terzetto difensivo con Toloi e lo stesso mancino,
mentre Romero è destinato alla panchina. Hateboer e Freuler,
lasciati a riposo sabato, si riprendono il posto a destra e in
mezzo, col rientro nei ranghi quanto meno di Depaoli.
    Pasalic sarebbe infatti avvantaggiato in un ballottaggio per
un eventuale 3-4-2-1 accanto a Gomez tra le linee, perché
Miranchuk non è ancora del tutto inserito e Malinovskyi ha
lavorato a parte nella sessione pomeridiana del lunedì in sede
per fastidio dovuto a una vecchia cicatrice ai muscoli obliqui
dell’addome. Gasperini però finora ha sempre e solo utilizzato
due attaccanti. Ilicic, in campo al San Paolo dopo tre mesi di
assenza, potrebbe partire tra le riserve a favore di Muriel, già
in coppia con Zapata a Torino e contro il Cagliari. Sportiello
in porta, De Roon in mediana e Gosens a sinistra gli altri
titolari.
    Gollini, solo da domenica mattina in gruppo, non dovrebbe
partire coi compagni; a rischio anche Pessina e Piccini, appena
recuperati, mentre Caldara, operato al tendine rotuleo sinistro
l’8 ottobre, ha cominciato ieri la riabilitazione. Carnesecchi,
positivo al tampone in Under 21, rimane in isolamento. (ANSA).
   


Fonte originale: Leggi ora la fonte