Annullata la Maratona di Ravenna Città d’Arte. Le parole del sindaco Michele de Pascale

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on email
Share on print
Da quando si era presa la decisione, dopo attente valutazioni e confronti con tutte le autorità competenti, di realizzare anche quest’anno la Maratona internazionale Ravenna città d’arte, il quadro è molto peggiorato. È stato fatto davvero ogni sforzo possibile per confermarla, tuttavia per principio precauzionale, con profondo malincuore, si è deciso di annullare l’edizione di quest’anno, dopo un confronto fra Comune, Regione Emilia-Romagna e Ravenna Runners Club.
Solo poche settimane fa si sono svolti regolarmente i mondiali di ciclismo a Riolo Terme e il Gran Premio del Mugello, e ad oggi le norme e le procedure consentirebbero ancora di svolgere anche la maratona, ma non sappiamo come sarà la situazione tra quindici giorni ed è doveroso fare tutte le valutazioni tenendo conto del trend epidemiologico, che al momento purtroppo è in continua crescita.
Invito tutti a non sottovalutare il pesante danno economico che questa scelta comporta per la città di Ravenna, in questo momento tanto delicato dobbiamo anteporre a tutto la salute e la sicurezza, ma in questo contesto purtroppo non esistono decisioni che non comportino in ogni caso conseguenze pesanti. Ringrazio di cuore gli organizzatori, che in questi mesi hanno fatto ogni sforzo possibile per svolgere l’evento in sicurezza e che hanno sempre anteposto la tutela della salute pubblica a qualsiasi altro interesse in campo, e il Presidente Bonaccini con cui in questi giorni difficili ci siamo confrontati più volte, per arrivare a questa sofferta decisione-
  • Lascia un commento