Angola: trovato diamante rosa più grande degli ultimi 300 anni

 L’Angola celebra il suo nuovo il diamante rosa, ‘Lulo Rose’. La pietra da 170 carati, che prende il nome dalla miniera in cui è stata trovata, pesa 34 grammi ed è la più grande scoperta negli ultimi 300 anni, dopo il diamante da 185 carati Daria-i-Noor, ora tra i gioielli della corona iraniana. Lo riporta la Bbc.
    ‘Lulo Rose’ è un diamante di tipo 2a, cioè ha poche o nessuna impurità. “Questo record e lo spettacolare diamante rosa recuperato da Lulo continuano a evidenziare l’Angola come un attore importante sulla scena mondiale”, ha affermato Diamantino Azevedo, ministro delle Risorse minerarie dell’Angola.
    La pietra è il quinto diamante più grande recuperato dalla miniera di Lulo, gestita dalla compagnia australiana Lucapa Diamond e dal governo angolano. Diamanti simili sono stati venduti per decine di milioni di dollari in passato, con quello soprannominato ‘Pink Sta’r acquistato a un’asta di Hong Kong per 71,2 milioni di dollari nel 2017.
    Il più grande diamante rosa conosciuto è il Daria-i-Noor, scoperto in India e che gli esperti ritengono sia stato tagliato da una pietra ancora più grande, mentre il record tra i diamanti grezzi spetta al Cullinan, da 3.107 carati e di oltre mezzo chilo. Trovato in Sudafrica nel 1905, è stato tagliato in 105 pietre diverse, la più grande delle quali fa parte dei gioielli della corona della Gran Bretagna.
   


Fonte originale: Leggi ora la fonte