Aggressione in carcere, detenuto muore in Rianimazione

(ANSA) – SASSARI, 27 LUG – Non ce l’ha fatta Graziano Piana,
54 anni di Sassari, il detenuto aggredito la scorsa notte nel
carcere di Bancali dal suo compagno di cella. L’uomo, colpito
alla testa con uno sgabello, era stato trasportato d’urgenza
all’ospedale Santissima Annunziata di Sassari, dove era stato
sottoposto a un intervento chirurgico. Un paio di ore fa Piana
ha cessato di vivere.
    Ora la posizione del suo aggressore, un uomo di 27 anni, si
aggrava. Le indagini, coordinate dalla Procura di Sassari, sono
svolte dalla Polizia penitenziaria. (ANSA).
   


Fonte originale: Leggi ora la fonte