21 febbraio – UAE Tour grandi firme, al via Pogacar e Froome

Sarà un UAE Tour grandi firme, quello in programma dal 21 al 27 febbraio negli Emirati Arabi. Alla corsa ciclistica dell’Abu Dhabi Sports Council, del Dubai Sports Council e di Rcs Sport hanno confermato la propria adesione fior di campioni: dallo sloveno Tadej Pogacar, vincitore del Tour de France 2020, all’inglese Adam Yates, che l’anno scorso lo precedette sul gradino più alto del podio. Al via anche l’altro inglese, Chris Froome, che quest’anno gareggia per la Israel Start Up Nation, dopo l’addio alla Ineos; Filippo Ganna, che invece nella Ineos c’è rimasto; lo svizzero Marc Hirschi, recentemente passato alla UAE Emirates dello stesso Pogacar. Fra i velocistici saranno al via Caleb Ewan, Sam Bennett, Pascal Ackermann e Fernando Gaviria, ma anche Mathieu Van der Poel, all’esordio nella gara emiratina. Gli organizzatori garantiscono severissimi protocolli Anticovid, in modo da garantire la sicurezza dei corridori e di tutti coloro che sono coinvolti nella gara. 
   


Fonte originale: Leggi ora la fonte